Comuni: entro dicembre la gestione associata delle funzioni fondamentali e conferite


(VUnews) PERUGIA 21 NOV.‘11 – Entro dicembre 2011 i comuni con popolazione compresa fra i mille ed i cinquemila abitanti dovranno adeguarsi ad una gestione in forma associata di due delle sei funzioni fondamentali conferite ai comuni, relative a: amministrazione generale per il 70% della spesa, polizia municipale, istruzione, trasporti e viabilità, gestione territoriale e ambientale, comparto sociale. 

Proprio in questi giorni la riforma endoregionale proposta dalla Giunta regionale dell’Umbria ed in discussione in Consiglio regionale, individua anche l’Unione speciale dei Comuni.

 

La Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica  per sostenere i numerosi comuni in questo articolato e complesso cammino ha organizzato, per il 25 novembre alle ore 9, una giornata formativa dal titolo: “La gestione associata delle funzioni fondamentali e conferite ai comuni”, che fa seguito all’incontro tenuto a settembre: “Le unioni dei comuni: inquadramento normativo, opportunità e cambiamenti organizzativi”

 

I principali argomenti trattati saranno: il quadro normativo sulle gestioni associate degli enti locali; le norme contenute nella legge 148/2011 ed i tempi per i Comuni al di sotto dei mille e dei cinquemila abitanti; il trasferimento delle funzioni o la gestione associata; il periodo transitorio; il piano di riordino regionale e le indicazioni per gli enti locali dell'Umbria; la convenzione  per la gestione delle funzioni: elementi, competenza, esemplificazioni.

 

Alberto Naticchioni, Amministratore Unico della Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica ha ribadito come, in seguito alla precedente iniziativa, la Scuola abbia costituendo un nucleo di esperti per supportare i comuni Umbri nel processo di riorganizzazione legati alla nascita delle Unioni di Comuni e alla gestione associata delle funzioni, costituito da: Walter Laghi - Dirigente Settore affari generali e servizio gare e contratti e Vice Segretario Comunale, esperto in materia economica e contrattuale nel comparto Regioni, Enti Locali, Sanità - e da Antonio Bartolini - Avvocato, Professore di Diritto Amministrativo, Università degli Studi di Perugia.

Saranno loro gli esperti che daranno il proprio contributi a questa attività formativa.

 

Consorzio "Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica" Villa Umbra
Loc. Pila 06132 Perugia tel. 075-515971 - fax 075-5159785 info@villaumbra.gov.it Azienda certificata UNI EN ISO 9001:2008
P.IVA 03144320540 - C.FISC.94126280547
Mail PEC:  suapvillaumbra@pec.it