Calamità naturali ed imprevisti: come le Amministrazioni Pubbliche devono comunicare in caso di emergenza


(VUnews) PERUGIA 19 gen.’12 – Black out, alluvioni, terremoti, calamità naturali, incidenti, quando accade qualcosa di imprevisto le Amministrazioni Pubbliche giocano un ruolo strategico nell’ affrontare e riportare alla normalità gli “eventi critici”, e ricostruire un clima di fiducia nei rapporti con la collettività.

 

La Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica ha organizzato, per il giorno 24 gennaio alle ore 9, un seminario per approfondire il ruolo strategico della comunicazione di emergenza nella prevenzione e nella gestione del rischio.

La giornata formativa vuole esaminare e discutere le regole da seguire per  affrontare e uscire da una situazione di crisi – ha dichiarato Alberto Naticchioni, Amministratore Unico della Scuola - con lo scopo di aiutare le amministrazioni a prendere decisioni rapide, risolutive, e a saper gestire le emergenze dal punto di vista comunicativo al fine di rispettare di assistere al meglio la popolazione ed evitare  responsabilità .

 

Al pari delle aziende private, anche le amministrazioni pubbliche che si sono preparate e che hanno sviluppato piani e procedure per gestire efficacemente la comunicazione in situazione di crisi, hanno migliorato la propria reputazione precedente l'emergenza.

La giornata di formazione sarà tenuta da Stefano Cianciotta, esperto in Relazioni Pubbliche e Fabio Alessandroni, avvocato .

Sarà approfondito, inoltre, il ruolo dei media nella fase di gestione dell’emergenza, e saranno analizzate alcune sentenze significative che hanno fatto giurisprudenza in materia di prevenzione del rischio, come la sentenza di condanna degli amministratori di Sarno, e la normativa italiana in materia di Protezione civile, modificata di recente con la legge 100 del 2012. 

 

Tra i casi, inoltre, di cui si discuterà in aula vi saranno l’analisi della condanna della Commissione Grandi Rischi a L’Aquila, il caso Sandy e la rielezione di Obama negli Stati Uniti, gli errori sotto il profilo strategico della comunicazione della Thyssen Krupp dopo l’incidente del dicembre2007.

Daniele Sulpizi

Consorzio "Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica" Villa Umbra
Loc. Pila 06132 Perugia tel. 075-515971 - fax 075-5159785 info@villaumbra.gov.it Azienda certificata UNI EN ISO 9001:2008
P.IVA 03144320540 - C.FISC.94126280547
Mail PEC:  suapvillaumbra@pec.it