Amministrazione Digitale per i Comuni: approfondite a Villa Umbra scadenze e sanzioni


(VUnews) – Perugia, 25 set. 015 – Si è svolta oggi, 25 settembre, a Villa Umbra la giornata formativa dal titolo “Il sistema di gestione documentale delle Pubblica amministrazione: scadenze, adempimenti, responsabilità”, organizzata dalla Scuola Umbra di Amministrazione pubblica, per fare in modo che tutti gli Enti arrivino preparati ed evitino sanzioni e irregolarità.

 

La giornata è stata aperta da Alberto Naticchioni, Amministratore Unico della Scuola, il quale ha ribadito l’importanza delle novità in materia ed ha annunciato la costituzione del forum dei responsabili dei servizi informativi ed informatici degli enti consorziati e convenzionati con la Scuola Umbra Di Amministrazione Pubblica, guidato dall'ing. Alfiero Ortali.

Inoltre la Scuola, che ha già elaborato le “Linee di funzionamento dell’amministrazione digitale: Vademecum per gli Enti Locali dell’Umbria” – ha ricordato Alberto Naticchioni - sta programmando diverse attività formative attraverso il “Programma Trasversale Comuni Digitali”, approvato dalla Giunta Regionale dell’Umbria. Lo stesso Vademecum sarà aggiornato con il supporto di Ernesto Belisario, esperto di diritto delle tecnologie, componente del Tavolo permanente per l’innovazione e l’agenda digitale italiana presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri

 

Il prossimo 11 ottobre si chiede una fase molto importante per le Amministrazioni Pubbliche, infatti scade il termine entro il quale le pubbliche amministrazioni si devono adeguare al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 3 dicembre 2013 in materia di protocollo informatico e gestione documentale. Questo significa – ha dichiarato il docente Ernesto Belisario - che le amministrazioni sono obbligate ad organizzarsi per gestire tutti i documenti e fascicoli in modalità informatica e garantire così l’efficacia di quei servizi online e quei “diritti digitali” che hanno il loro presupposto in una amministrazione in grado di lavorare con strumenti moderni, che non siano quelli analogici e cartacei.

 

Durante il corso sono state approfondite tutte le principali novità introdotte dalle regole tecniche del Codice dell’Amministrazione Digitale, guidando i partecipanti nell’individuazione dei profili maggiormente critici nella redazione del Manuale di gestione documentale da adottare entro l’11 ottobre 2015. Particolare attenzione sarà dedicata all’analisi del sistema di sanzioni e responsabilità connesse al mancato rispetto della normativa vigente.

Le norme, infatti, oltre a dettare disposizioni sui requisiti tecnici dei sistemi di protocollo e gestione dei documenti informatici, prescrivono alle amministrazioni importanti adempimenti organizzativi, quali la nomina di un apposito responsabile e la redazione di un Manuale (documento organizzativo destinato ad avere centrale importanza nella vita dell’amministrazione e che deve essere pubblicato sul sito istituzionale dell’amministrazione).

L’attività di supporto ai comuni sarà organizzata in stretta collaborazione con l’ANCI Umbria.

Daniele Sulpizi

Consorzio "Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica" Villa Umbra
Loc. Pila 06132 Perugia tel. 075-515971 - fax 075-5159785 info@villaumbra.gov.it Azienda certificata UNI EN ISO 9001:2008
P.IVA 03144320540 - C.FISC.94126280547
Mail PEC:  suapvillaumbra@pec.it