A Villa Umbra incontro su performance, trasparenza e semplificazione


(VUnews) PERUGIA  17 gennaio ‘18 – Si è svolta oggi, 17 gennaio, a Villa Umbra la giornata di confronto, promossa dalla Regione Umbria e rivolta ai propri dirigenti, sulla performance organizzativa e sulla valutazione del personale.

a

Al centro dell’incontro, intitolato “Performance, trasparenza e semplificazione”, lo stato di adeguamento della Regione Umbria al riordino nazionale della Pubblica Amministrazione e lo stato di attuazione delle misure adottate dalla Giunta regionale.

a

Nel corso della giornata è intervenuta la presidente della Regione Umbria. La riflessione sull’organizzazione e sulla valutazione del personale – è stato detto - non può essere ricondotta esclusivamente ad una autovalutazione interna e non può essere ridotta a un mero adempimento burocratico. Da tempo la Regione Umbria ha introdotto strumenti volti a valutare, mediante l’utilizzo di numerosi indicatori, la propria performance. Si tratta di comunicare con efficacia le misure adottate e i risultati raggiunti. La Pubblica Amministrazione non solo deve essere in grado di generare ‘valore’ per la comunità amministrata, ma anche di misurare e rendere riconoscibile tale ‘valore’ e rendere conto alla collettività delle proprie azioni e degli effetti prodotti”.

a

Nel corso dell’incontro particolare attenzione è stata posta sul tema del benessere organizzativo, sulle novità in materia di misurazione e valutazione della performance, sulla formulazione di obiettivi ed indicatori. La prima relazione dedicata all’indagine sul benessere organizzativo è stata curata da Walter Orlandi, Direttore generale della Regione Umbria.

a

“Un’organizzazione produce benessere organizzativo – ha dichiarato Walter Orlandi – quando l’ambiente di lavoro è salubre, confortevole ed accogliente, quando pone obiettivi chiari, definiti e coerenti, quando ascolta le istanze dei dipendenti. Per cogliere il clima interno alla Regione abbiamo somministrato un questionario online, anonimo, sul benessere organizzativo interno, con un campione di indagine pari al 48% del personale. Dall’indagine emerge una buona coesione dei gruppi di lavoro ed equità di comportamento da parte dei dirigenti verso i dipendenti. Le aree di miglioramento su cui lavorare attengono alla comunicazione interna, alla valorizzazione del personale e ai sistemi di valutazione delle performance”.

a

Sono, inoltre, intervenuti Stefano Guerrini, Dirigente del Servizio Organizzazione, gestione e amministrazione del personale della Regione Umbria, con una relazione sul tema “Novità in materia di misurazione e valutazione della performance”, Alessandra Pioggia, Professore Ordinario presso l’Università degli Studi di Perugia e Presidente dell’Organismo Indipendente di Valutazione (OIV) della Regione Umbria, sul tema “Performance e ruolo dell’OIV: un primo bilancio”, Paolo Palmerini, Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza della Regione Umbria, sul tema “Trasparenza e anticorruzione: un percorso di consapevolezza e condivisione”, Ambra Ciarapica, Dirigente del Servizio Programmazione Strategica dello sviluppo della Società dell’Informazione e della Amministrazione Digitale e Sistema Informativo Geografico della Regione Umbria, con una relazione sul tema “Semplificazione, azioni per il programma 2018”.

a

Apprezzamento è stato espresso, nel corso del dibattito, dai dirigenti per l’organizzazione dell’incontro. A tracciare le conclusioni della giornata di confronto è intervenuto il rappresentante dell’Assessorato alle Riforme della Pubblica Amministrazione e Istituzionali: è stata una giornata importante perché ha consentito la condivisione dei risultati sin qui raggiunti e il confronto sugli obiettivi 2018 in tema di semplificazione, performance e trasparenza, ponendo al centro del processo il rapporto tra pubblica amministrazione e cittadinanza e la riconfigurazione del modello di comunicazione interna ed esterna. E’ intenzione della Regione calendarizzare semestralmente questi incontri con la dirigenza al fine di ottimizzare l’azione amministrativa.

a

Chiara Ceccarelli
 

Consorzio "Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica" Villa Umbra
Loc. Pila 06132 Perugia tel. 075-515971 - fax 075-5159785 info@villaumbra.gov.it Azienda certificata UNI EN ISO 9001:2008
P.IVA 03144320540 - C.FISC.94126280547
Mail PEC:  suapvillaumbra@pec.it